• 07 FEB 17

    Dolore pelvico cronico

    Il dolore pelvico cronico è un qualsiasi dolore che si manifesti nella regione pelvica per un periodo superiore ai sei mesi.

    Il dolore pelvico cronico è un qualsiasi dolore che si manifesti nella regione pelvica per un periodo di almeno 6 mesi. Le cause scatenanti sono molteplici, sia ginecologiche che extra-ginecologiche, spesso sovrapposte (coesistenza di 2 o più disturbi), in cui è difficile separare la componente organica del dolore, da quella psicologica.

    Si presenta come dolore sordo, a volte tipo colica (intermittente), spesso persistente (costante), raramente intorpidente, pungente o acuto. Può essere in relazione alla postura, ai movimenti, alla minzione e defecazione, ai rapporti sessuali, alla mestruazione.

    Leggi ancora

     

     

     

     

Features

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company